closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Eco-fin: la magia per uscire dallo scontro falchi-cicale?

Incontro dei ministri delle finanze. L'Italia chiede "incentivi" per le riforme e "margini" di flessibilità. Ma il Fiscal Compact non si tocca. Padoan martella sul cuneo tra Merkel e Weidmann. Il centro-sinistra vuole il commissario agli affari economici e monetari. L'economista Askenazy propone "un po' di magia contro il deficit" per forzare i calcoli (e dà un esempio britannico)

Nel libro dei (modesti) sogni dei governi europei di centro-sinistra c’è ottenere la nomina di un commissario più o meno socialista agli Affari economici e monetari oltre a un’interpretazione più flessibile del Fiscal Compact, la Bibbia dei conti pubblici che nessuno osa toccare. Questi due temi – il primo nelle discussioni di corridoio, il secondo al tavolo dei ministri dell’economia – sono stati al centro dell’eco-fin di ieri a Bruxelles, la prima della presidenza italiana, presieduta da Pier Carlo Padoan. La sceneggiatura è sempre la stessa, con l’opposizione falchi-cicale a fare il girotondo attorno ai tedeschi, all’occorrenza il ministro Wolfgang...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.