closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Ecco i memo segreti che preoccupano gravemente l’Fbi

Russiagate. La Commissione Intelligence diffonde il testo segreto che proverebbe l'abuso di potere contro Trump e il suo staff. Il presidente via tweet: «Hanno politicizzato il sacro processo investigativo a favore dei democratici»

La Commissione Intelligence della camera Usa ha diffuso il memo segreto che accusa i vertici dell'Fbi e il dipartimento di Giustizia di abuso di potere e di non essere stati imparziali di parte durante le fasi iniziali del Russiagate. Nel memorandum di quattro pagine, recentemente declassificato dallo staff repubblicano, si legge che si osserva «una preoccupante rottura dei processi legali istituiti per proteggere gli americani dagli abusi relativi al processo del Foreign Intelligence Surveillance Act (Fisa)». Nel memo si accusano gli ex funzionari che hanno approvato la sorveglianza sullo staff di Trump, un gruppo che include l'ex direttore dell'Fbi James...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.