closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

«Ecco come il governo turco ha fatto vincere il sì»

Turchia. Intervista al deputato dell'Hdp Nadir Yildirim: «Voti per procura, voti multipli, voti espressi sotto la supervisione di terzi: nelle regioni del sud est a maggioranza curda il numero di preferenze è stato gonfiato»

Un'elettrice al seggio nel 2015

Un'elettrice al seggio nel 2015

«I risultati del referendum non sono legittimi, anzi sono assolutamente illegali. Il governo ha manipolato i risultati con ogni mezzo, senza considerare le condizioni in cui il voto è stato tenuto: la Costituzione non dovrebbe essere cambiata in un contesto simile». Il deputato Hdp Nadir Yildirim ne è certo: « Secondo i nostri dati, il No ha raggiunto almeno il 53-54%», dice al manifesto. L’HDP ha chiesto al Consiglio Supremo Elettorale (Yuksek Secim Kurulu, Ysk) l’annullamento del referendum e messo in discussione la legittimità del voto in numerosi seggi, come ad Urfa e Mus. Eppure il Ysk è l’istituzione al...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.