closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Ebola, il secondo vaccino stende il ministro della Sanità

Repubblica democratica del Congo. L'epidemia colpisce anche la politica a Kinshasa. Oly Ilunga lascia in polemica con il presidente Tshisekedi e attacca la J&J: «Hanno nascosto informazioni». È giallo sulla disponibilità dei farmaci

Misurazione della febbre negli screening anti-Ebola a Goma

Misurazione della febbre negli screening anti-Ebola a Goma

L’epidemia di Ebola in Repubblica Democratica del Congo colpisce anche il governo del paese. Il 22 luglio si è dimesso il ministro della Sanità Oly Ilunga. Ilunga ha denunciato la sua estromissione dalla lotta anti-Ebola, ora affidata a una segreteria tecnica che risponderà direttamente al presidente Tshisekedi. La decisione non provocherà terremoti, perché erano comunque in corso trattative per un nuovo governo e molti giudicano i metodi di Ilunga nepotisti e clientelari. Ma le sue dimissioni segnalano le tensioni nella gestione della risposta a Ebola, a cominciare dal rapporto con le case farmaceutiche che forniscono i medicinali. IN QUESTO MOMENTO...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.