closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

E Renzi si prende tutto, a cominciare da Poste

Nomine. Il candidato segretario del Pd non fa prigionieri nelle aziende pubbliche, anche Padoan e Boschi all’angolo. Scontro sulle privatizzazioni di Poste, cacciato tutto il cda (tranne Rao). Defenestrato Moretti (Leonardo) nonostante risultati record. Al suo posto Alessandro Profumo, l’ex capo di Unicredit e di Mps. Nulla cambia a Eni ed Enel

Matteo Renzi

Matteo Renzi

Formalmente è un privato cittadino, senza incarichi di governo né di partito. Le nomine per la guida delle partecipate però le ha decise lui, Matteo Renzi, secondo il metodo collaudato nei tre anni a Palazzo Chigi: piazzare dirigenti di fiducia nei posti chiave, privilegiando il criterio politico a danno di quello industriale. Le sole mediazioni sono state con il potente alleato interno, Franceschini, e con il ministro Padoan, che comunque esce sconfitto. ALLE POSTE È UNA RIVOLUZIONE. Al posto di Francesco Caio, l’ad che pure aveva realizzato l’anno scorso ottimi risultati, arriva dal vertice di Terna Matteo Del Fante, fiorentino,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.