closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

«È pericoloso per l’America, Trump va rimosso subito»

Impeach e imbrogli. Pelosi, ultimatum a Pence. Il Tycoon «ha fomentato l’insurrezione», risoluzione dem oggi al voto. Gli agenti-veterani della Guerra del Golfo: «Al Campidoglio è stato peggio che in Iraq». Intanto l'estrema destra promette nuove «marce armate». E Twitter crolla in borsa

Donald Trump utente compulsivo di Twitter

Donald Trump utente compulsivo di Twitter

I democratici alla Camera hanno presentato una risoluzione di impeachment accusando il presidente di «incitamento all'insurrezione» per l'attacco del 6 gennaio al Campidoglio, mossa che, a meno di due settimane dalla fine del suo mandato, rende sempre più reale un secondo impeachment per Trump. NELLA RISOLUZIONE, che alla Camera ha il sostegno di almeno 210 democratici, si afferma che il presidente «si è impegnato in alti crimini e misfatti incitando alla violenza contro il governo degli Stati uniti (...) e si è impegnato in atti violenti, mortali, distruttivi e sediziosi», citando il discorso del tycoon ai suoi sostenitori prima che...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi