closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

È morto Paolo Leon, l’economista keynesiano

L'economista Paolo Leon

L'economista Paolo Leon

Sabato sera, 11 giugno, se n’è andato Paolo Leon, economista keynesiano, professore emerito di Economia Pubblica alla Facoltà di Economia dell'Università Roma Tre, sodale di Federico Caffé per quasi trent’anni. Nella Banca Mondiale nel ’61, poi docente all’università di Bologna con Beniamino Andreatta, poi ancora cofondatore della Facoltà di Economia dell'Università Roma Tre, intitolata a Federico Caffè. Consulente per le istituzioni pubbliche, ha introdotto le categorie dell’analisi economico collettiva nelle perizie, per conto dello Stato, in cause relative al danno ambientale (naufragio Haven, Lago Maggiore, Marghera, Carrara, Priolo). Fu militante nel Partito Socialista Italiano. Fra le sue tante pubblicazioni e collaborazioni,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.