closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

E la Capitale ritrova il Pride

Roma. Nella città terremotata dagli scandali, un grande corteo «Marino friendly» con il sindaco in prima fila per i diritti Glbtq, cioè di tutti. Gli organizzatori: «Noi siamo pronti, non ci fermeremo»

Ignazio Marino al Roma Pride

Ignazio Marino al Roma Pride

Vent’anni fa «fu difficile persino organizzare il Pride», ricorda qualcuno. Ma invece fu grande e scese in piazza anche l’allora sindaco di Roma Francesco Rutelli. Quindici anni fa, figurarsi, era l’anno del Giubileo e del Vaticano che faceva fuoco e fiamme per evitare la sfilata Glbtq tra le chiese, l’anno di quel «purtroppo c’è la Costituzione» pronunciato dall’allora presidente del consiglio Giuliano Amato. Per dire che «purtroppo», appunto, manifestare era un diritto anche se il corteo era «inopportuno». Ma si fece lo stesso l’oceanico World pride a Roma (c’era ancora Rutelli sindaco, ma quella volta si sfilò ritirando il patrocinio...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.