closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

E adesso i profughi rischiano di pagare le atrocità dell’Isis

Europa. Venerdì vertice dei ministri degli Interni a Bruxelles

Le conseguenze degli attentati di Parigi rischiano adesso di ricadere pesantemente anche sulle decine di migliaia di profughi che cercano ogni giorno di entrare in Europa, vittime anche loro, seppure in maniera indiretta, dei terroristi dell'Is. Già in difficoltà nel ricollocare i richiedenti asilo tra i paesi membri, l'Unione europea dovrà presto fare i conti con le rinnovate resistenze di quei governi che finora si sono opposti alla sola idea di accogliere i migranti all’interno dei propri confini e che utilizzano la tragedia francese per rafforzare il loro rifiuto. Se si tratta di preoccupazioni eccessive oppure no lo si capirà...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi