closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Due navi da guerra statunitensi sfilano nello stretto di Taiwan

Pacifico. La Cina, che ha condotto delle esercitazioni militari lo stesso giorno, ha come prevedibile condannato l'episodio definendolo un "atto provocatorio"

Navi militari americane transitano nello stretto di Taiwan

Navi militari americane transitano nello stretto di Taiwan

Da una parte completano il ritiro, dall'altra rilanciano la loro presenza. Politici, diplomatici e militari degli Stati Uniti affollano l'Asia del Pacifico come di rado avevano fatto negli ultimi anni, mentre abbandonano l'Afghanistan. Non lasciano invece lo Stretto di Taiwan, dove venerdì sono transitate due navi: il cacciatorpediniere USS Kidd e un mezzo della guardia costiera. La marina statunitense ha definito il passaggio "legittimo", cogliendo l'occasione per definire l'episodio una "dimostrazione dell'impegno americano per un Indo-Pacifico libero e aperto". La Cina, che ha condotto delle esercitazioni militari lo stesso giorno, ha come prevedibile condannato l'episodio definendolo un "atto provocatorio" e...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.