closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Due giorni a giugno, zero partiti. Il debutto della coalizione sociale

Sinistra . In settimana nuovo appuntamento dei promotori. Per il segretario dei meccanici «chiunque si candidi a qualsiasi elezione sarà fuori». Domani Fiom e Cgil a confronto sulla democrazia sindacale

Il segretario della Fiom Maurizio Landini

Il segretario della Fiom Maurizio Landini

Sostanzialmente impermeabile al big bang della sinistra accelerato dall’uscita di Civati dal Pd, la Coalizione sociale va avanti. Mentre Maurizio Landini e la Fiom domani sono attesi da un faccia a faccia a tutto campo con Susanna Camusso e la segreteria confederale. Per lanciare definitivamente la Coalizione sociale è stata organizzata una due giorni a metà giugno. E alla fine della prossima settimana si terrà la riunione preparatoria con i soggetti proponenti che si incontrarono nella sede della Fiom lo scorso 14 marzo. Intanto si sta cercando la sede - un luogo pubblico a Roma, molto grande e simbolico -...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.