closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

«Drive My Car», l’abitacolo che racconta il cuore

Al cinema. Un regista di teatro, una giovane autista, una Saab 900. Il paesaggio del Giappone e le parole di «Zio Vanja»

Cosa racconta Drive My Car? Di un uomo, di una donna, di un incontro, l’inizio di tutte le storie che qui si fa però nuovamente imprevedibile, come se lo scoprissimo per la prima volta a cominciare dallo spazio che ne diviene protagonista: una Saab 900 rossa nella quale il «rituale» di un percorso - lavoro/casa ogni giorno uguale - compone pian piano la geografia di un viaggio intimo alla scoperta di sé e dell’altro. DAL ROMANZO di Murakami, Uomini senza donne (Einaudi) a cui mescola insieme altre suggestioni dello scrittore giapponese Cecov, Hamaguchi - che con questo film ha conquistato...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.