closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

Dribbling e rivoluzione

Europei 2016. La Russia torna agli europei e fra due anni ospita i mondiali. Mario Alessandro Curletto, docente di lingua e letteratura russa, racconta la storia del complicato rapporto con il calcio

Urss nel  1960 vince il primo Europeo di calcio

Urss nel 1960 vince il primo Europeo di calcio

Alla prima edizione degli Europei di calcio, nel 1958, l’Urss si aggiudicò la coppa, sconfiggendo 2 a 1 la Jugoslavia a Parigi. Fu il trionfo del calcio di Stato iniziato con la Rivoluzione d’Ottobre. La Russia torna a giocare in Francia con un livello tecnico basso e tra due anni ospiterà i mondiali. Sul calcio russo di ieri e di oggi ne parliamo con Mario Alessandro Curletto, docente di Lingua e Letteratura Russa all’Università di Genova, autore di Spartak Mosca, storia di calcio e potere nell’Urss di Stalin; I piedi dei soviet. Il futbòl dalla Rivoluzione d’Ottobre alla morte di...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.