closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

«Drastico peggioramento della pandemia». E gli ospedali vanno in crisi

Il monitoraggio dell'Iss. Anelli: «Il sistema dei colori va cambiato in modo da considerare la pressione sulla sanità territoriale»

Reparto Covid

Reparto Covid

«C’è un drastico peggioramento dell’epidemia in Italia, si assiste a una crescita significativa delle ospedalizzazioni e ci sono molteplici segnali di allerta anche nella capacità delle regioni di far fronte al numero di nuovi casi, al loro censimento e monitoraggio. E ci sono molte regioni a rischio alto»: è il commento del presidente dell’Iss, Silvio Brusaferro, rispetto all’analisi dei dati settimanale. «L’epidemia si trova in una fase delicata e, in assenza di misure di mitigazione significative, un ulteriore rapido aumento nel numero di casi e nelle ospedalizzazioni nelle prossime settimane è altamente probabile» spiega il report. L’INCIDENZA è salita a...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.