closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Speranza: «Ristori per le zone rosse locali». Prudenza fino a Pasqua

Il ministro in Parlamento in vista delle nuove le misure anti Covid-19. Il Cts: possibili aperture di cinema e teatri a fine marzo ma solo in zona gialla

Il ministro della Salute, Roberto Speranza

Il ministro della Salute, Roberto Speranza

Un cambio di passo nella lotta al Covid, è la richiesta generale al premier Mario Draghi. La nuova strategia si costruirà in accordo con l’Europa e a partire dal dpcm (il primo post Giuseppe Conte) che varrà dal 6 marzo al 6 aprile, includendo quindi anche Pasqua. «La bussola sarà la salvaguardia del diritto alla salute» ha spiegato ieri il ministro Roberto Speranza, prima al Senato e poi alla Camera. Niente allentamento dei divieti: «È indispensabile dire la verità sull’andamento della pandemia, non ci sono le condizioni epidemiologiche per abbassare le misure di contrasto. In Europa ci avviciniamo a un...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi