closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Doppio naufragio in Tunisia, almeno 39 migranti morti tra i quali 4 bambini

Mediterraneo. La due imbarcazioni partite lunedì notte da Sfax

Gommone affondato nel Mediterraneo

Gommone affondato nel Mediterraneo

È ormai sera quando il ministero della Difesa tunisino aggiorna il bollettino dell’ultimo doppio naufragio avvenuto in giornata e il bilancio è pesante: 39 migranti morti, tra i quali almeno quattro bambini. E non è finita, perché le ricerche di altri possibili dispersi continuano. «Cerchiamo ancora sopravvissuti e cadaveri», afferma un portavoce della Guardia nazionale tunisina, Houcem Eddine Jebabli. Al mattino, quando si sono avute le prime notizie sulla tragedia si parlava di 14 vittime, 14 corpi recuperati al largo delle isole Kerkennah. A far pensare che non era finita è stato il numero dei sopravvissuti: inizialmente 139, saliti poi...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi