closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Dopo Genova, il territorio questione nazionale, un taglio “radicale” alle polemiche

Il sindaco di Genova Marco Doria

Il sindaco di Genova Marco Doria

Temo che non faremo molti passi in avanti finché continueremo a raccontarci, di fronte ai disastri territoriali, la storia della «casta» che si annida, nel caso dell’ultima tragedia genovese, nella presunta sinistra radical chic impersonificata dal sindaco Marco Doria. Non faremo molti passi in avanti verso la diffusione di quella consapevolezza critica che occorre affinché questioni così gravi siano una volta per tutte affrontate alla radice. Tocca certo alla politica risolverle. E tocca al sistema mediatico raccontarle. Ma ho l’impressione che all’inettitudine della prima risponda sempre più spesso la superficialità del secondo. Una previsione meteo sbagliata, l’allerta mai data e...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.