closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

Dominique Méda: la sfida verde della democrazia

DOMINIQUE MÉDA. Intervista alla sociologa e filosofa francese che partecipa oggi a Roma a un incontro sul «futuro del lavoro». «Tutti i cambiamenti rischiano di avvenire a scapito dei più poveri, mentre sono i ricchi che emettono la maggior parte dei gas serra»

Dominique Méda

Dominique Méda

Un modello sociale ecologico liberato dalla mistica del prodotto interno lordo. Per coniugare la giustizia climatica con quella sociale occorre demercificare il lavoro, democratizzare la società, disinquinare il pianeta. L’alternativa è quella che abbiamo davanti agli occhi: democrazie senza politica né partecipazione che gestiscono in maniera tecnocratica o autoritaria una finzione ecologica. A questo progetto lavora la sociologa e filosofa francese Dominique Méda, autrice di libri importanti sull’ecologia politica e le trasformazioni del lavoro. Méda è tra i promotori di un «Manifesto del lavoro», pubblicato in Italia dal manifesto, che ha raccolto oltre 3 mila adesioni tra docenti, intellettuali e...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.