closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias Domenica

Doctorow, un cervello in guazzabuglio

Narratori americani. «La coscienza di Andrew», viaggio tragicomico nelle peregrinazioni fisiche e mentali dell'ultimo personaggio messo in scena dallo scrittore americano

Tra i grandi scrittori che più profondamente hanno segnato il cammino della letteratura americana contemporanea, nessuno – in Italia – appare più ignorato o negletto di E.L. Doctorow. Benché Mondadori abbia pubblicato quasi tutte le sue opere e il cinema gli abbia reso omaggio con almeno tre adattamenti firmati da registi di prim’ordine (Sidney Lumet per Daniel, Milos Forman per Ragtime e Robert Benton per Billy Bathgate), chi volesse oggi farsi un’idea della sua opera troverebbe nelle librerie soltanto i bellissimi racconti di Tutto il tempo del mondo e la sua ultima fatica, La coscienza di Andrew (traduzione di Carlo...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.