closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Dj è bello. Il trionfo dell’estetica dance

Musica. Dalla disco underground ai trionfi di David Guetta, Bob Sinclair e il vintage che convince dei Daft Punk

David Guetta

David Guetta

La famiglia Cipriani investe a Ibiza e apre il Boom!, il primo super club a sfidare il dominio della grandi discoteche ibizenche. In mezzo, quasi 40 anni che vanno dalla disco underground delle minoranze latine a New York a Raffaella Carrà che canta con Bob Sinclar. I dj non sono mai stati come adesso così irresistibilmente alla moda, oggetti del desiderio di teenager alle soglie dell’adolescenza e del marketing delle aziende, una ondata di talenti che arrivano da ogni angolo del mondo, che dimostrano come i linguaggi della trasformazione non siano più soltanto quelli, come era tradizionalmente, che provengono dalle...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi