closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

Divina polisportiva, dall’arco alla scherma

Dante e lo sport. Come cavaliere addestrato alla battaglia il poeta era allenato in varie discipline...

Alla scrittura della Divina Commedia e di altre opere, Dante associò anche l’attività politica. A volte l’esito dello scontro costringeva i perdenti all’esilio, come accadde a Dante. Ai suoi tempi l’impegno politico non era disgiunto dall’attività militare, cui prese parte contro Siena e Livorno, tenuta viva da una costante preparazione fisica. Oggi la chiameremmo formazione polisportiva, infatti è probabile che Dante praticasse il podismo, la scherma, il tiro con l’arco, l’equitazione e anche il gioco degli scacchi. Le tracce di questi sport si riscontrano in alcuni versi della Divina Commedia. Negli anni dell’esilio a Verona, Dante assistette alla corsa del...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.