closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

«Disgelo»? Nuove sanzioni dagli Stati uniti alla Russia

Casa bianca/Cremlino. Mosca: «Risponderemo». Le nuove misure mettono in dubbio il vertice tra Biden e Putin, di cui i due leader hanno discusso martedì. Nel mirino di Washington  32 soggetti privati della Federazione. E saranno espulsi dieci diplomatici

Il presidente russo Vladimir Putin

Il presidente russo Vladimir Putin

A pochi giorni dalla telefonata tra Vladimir Putin e Joe Biden, che sembrava ventilare l’ipotesi di un tentativo di riavvicinamento tra i due Paesi dopo le forti tensioni dovute all’escalation in Ucraina e alle frizioni diplomatiche delle ultime settimane, le nuove sanzioni nei confronti di Mosca annunciate ieri dalla Casa bianca rappresentano una brusca inversione di rotta e mettono a rischio il possibile incontro di cui i due leader hanno discusso martedì. «Che le sanzioni non contribuiranno in alcun modo a un incontro simile è certo: ma se lo ostacolerà o meno, sarà comunque una decisione dei presidenti», ha commentato...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi