closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Disarmo nuclerare, l’Italia cambia e dice sì

Il 24 dicembre, vigilia di Natale, all’assemblea generale delle Nazioni Unite a New York è stata approvata la risoluzione L.41 che impone l’avvio di negoziati per mettere fuori legge le armi nucleari, primo passo per la loro abolizione totale. La risoluzione è stata approvata con 113 voti a favore, 35 contrari e 13 astensioni; Hanno votato contro le potenze nucleari (ma la Cina si è astenuta), che non intendono privarsi delle loro bombe nucleari, molti paesi europei. l’Italia ha votato a favore, cambiando il voto contrario alla stessa risoluzione espresso nella commissione disarmo il 23 ottobre scorso. Il governo italiano,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi