closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Diplomazia al lavoro, a Singapore anche Moon

Crisi coreana. L’idea di un «vertice a tre» era stata proposta - del resto - proprio da Moon lo scorso 27 aprile, in occasione del summit inter-coreano di Panmunjom

Il presidente sudcoreano Moon Jae-in

Il presidente sudcoreano Moon Jae-in

Dal fallimento di alcuni giorni fa, dopo la lettera di Trump, al rischio del «tutto esaurito» a Singapore: le diplomazie di Corea del nord, Corea del sud e Stati uniti sono al lavoro per organizzare un summit al quale, secondo le ultime indiscrezioni, potrebbe partecipare anche il presidente sudcoreano Moon Jae-in, sempre più «tutor» di Kim Jong-un (i due si sono incontrati per la seconda volta pochi giorni fa). STANDO ALL’AGENZIA di stampa sudcoreana Yonhap, che cita una fonte governativa di Seul, «le discussioni sono appena iniziate e stiamo ancora attendendo l’esito, ma il presidente potrebbe unirsi al presidente Trump...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.