closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Dio, gli ungheresi, e quel sentirsi campioni per un istante

Traversa Europa. Tutti in piedi all’Arena intitolata a Puskás, per il pareggio dell'Ungheria con la Francia campione del mondo in un'esplosione di orgoglio nazionalista e orbanista

Fiola esulta dopo la rete alla Francia

Fiola esulta dopo la rete alla Francia

Ripartiamo dalla fine: tutti in piedi all’Arena intitolata a Puskás, in una nuvola di parole che non è disegnata dall’architetto Fuksas (italiano e sinceramente democratico) ma dall’orgoglio nazionalista forgiato dal capobranco che poi è anche il premier del Paese, Viktor Orbán. Tutti in piedi, perché Ungheria-Francia è appena finita 1-1 e come dice bene il telecronista di Sky Sport la Francia campione del mondo è stata «fermata sul pareggio, Davide contro Golia», solo che questo giusto paragone neppure piacerà troppo a quelli dell’orbanismo. E nella solitudine dei 61.000 dentro uno stadio esaurito e smascherato, per editto del capobranco e alla...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.