closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

Dino Piana, la vita in jazz

Incontri/Una conversazione tra il trombonista piemontese e Enrico Rava. «Al gir dal bughi» è un nuovo disco e l’inizio di una lunga storia. Ripensando a Mingus

Enrico Rava (a sinistra) e Dino Piana

Enrico Rava (a sinistra) e Dino Piana

Dino Piana, novantuno anni portati alla grande, con una voglia infinita di fare quello che sa fare, suonare quel trombone che lo accompagna fin dalla adolescenza. Una passione che lo ha portato a registrare ancora un disco, Al gir dal bughi, un lavoro fortemente voluto e spinto dall'amico di sempre, Enrico Rava, di «appena» dieci anni più giovane, e dal figlio Franco. Per farci raccontare l'album, ma soprattutto una vita «in jazz», ci siamo affidati a una conversazione - rigorosamente «a distanza» - proprio tra i due grandi «vecchi» del jazz nostrano, eccone un resoconto. Enrico Rava: Cominciamo a parlare...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.