closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

Dino Buzzati, “La nera”

Libri. Storia criminale di Milano

Se si sfoglia la raccolta dei pezzi giornalistici di Dino Buzzati, si avverte subito il clima del dopoguerra quando, superata la rimozione del regime che pretendeva di cancellare la cronaca nera, torna a rifluire il magma incandescente della vita, l’amore, l’odio, la gelosia, il delitto. Dopo anni di gavetta, in cui è vissuto negli uffici del “Corriere della Sera” di via Solferino come Giovanni Drogo nella Fortezza Bastiani del “Deserto dei Tartari”, Buzzati esce per le vie di Milano, va sul posto col suo taccuino pronto a cogliere i soprassalti della realtà che anche altre, celebri penne – Arrigo Benedetti,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.