closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Dimissioni nel Lazio. A Roma Raggi finisce in minoranza

Giallorossi. Si dimette il presidente del consiglio regionale per «Concorsopoli». La sindaca sotto sulle Ztl

Nicola Zingaretti

Nicola Zingaretti

Piovono grane per le amministrazioni di Lazio e di Roma, le cui sorti per diversi motivi (non tutti dipendenti dai protagonisti della vicenda) risultano incrociate più che mai. INNANZITUTTO IL LAZIO, che ha ritrovato il suo presidente a tempo pieno in Nicola Zingaretti ma registra le dimissioni del presidente del consiglio Marco Buschini, anch’esso esponente del Pd. Il passo indietro arriva dopo che da un bando per dipendenti pubblici del comune di Allumiere, meno di quattromila abitanti a nordovest di Roma, il consiglio regionale e il comune di Guidonia avevano proceduto ad alcune assunzioni: nella maggior parte dei casi collaboratori...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi