closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Digital tax sui colossi del web, Francia sotto inchiesta Usa

Stati uniti/Europa. La Casa bianca apre un'indagine sulla tassa francese al 3% sui profitti della Silicon Valley. Il primo passo verso i dazi. Anche Jeff Bezos (Amazon) plaude all’acerrimo nemico Trump: i soldi prima di tutto

Il logo di Facebook fotografato a Nantes

Il logo di Facebook fotografato a Nantes

L’amministrazione Trump ha annunciato che indagherà tramite l’inchiesta 301 per verificare se la proposta di imposta francese sulle società tecnologiche è discriminatoria per le imprese degli Stati uniti, un passo che potrebbe portare Washington a imporre sanzioni commerciali alla Francia. Quella statunitense è una mossa insolita: l’inchiesta 301 è lo stesso tipo di indagine che ha portato gli Stati uniti ai dazi alla Cina ed è uno strumento che Washington raramente usa con un alleato. La colpa della Francia si chiama Gafa, acronimo che sta per Google, Amazon, Facebook e Apple ma riguarda anche Meetic, Airbnb, Instagram o la francese...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.