closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Dietro la crisi la tripla tagliola delle elezioni

M5S. I grillini al lavoro per evitare il voto

Quando i M5S chiedevano le elezioni

Quando i M5S chiedevano le elezioni

Una delle chiavi di lettura delle mosse di Matteo Renzi nella crisi che si affaccia sul buio di questi giorni risiede in una specie di formula matematica: il livello dell’attivismo del senatore di Rignano è direttamente proporzionale al grado di confusione che regna nel Movimento 5 Stelle. Per questo, quando dal M5S ha cominciato a trapelare che i grillini erano ormai disponibili persino allo showdown di elezioni anticipate, e che a conferma di questa ritrovata unità di intenti e rinnovata tenacia erano sul punto di annunciare la deroga al tetto dei due mandati, il barometro della crisi è parso abbassarsi....

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi