closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias Domenica

Dickens sferrò il colpo e subito si disperò

Personaggi. Daniel Quilp è la creatura maligna e deforme che invia al nonno della piccola Nell il denaro per le sue giocate notturne: l’insana passione del vecchio per la bambina si riversa sulle carte da gioco, dove «sta scritta la fortuna»

«Little Nell  and her Grandfather», illustrazione di Jessie Willcox Smith, da «Dickens’s Children», 1912

«Little Nell and her Grandfather», illustrazione di Jessie Willcox Smith, da «Dickens’s Children», 1912

«Bisogna avere un cuore di pietra per non scoppiare a ridere quando si arriva alla morte della piccola Nell»; bisogna avere una penna tagliente come un bisturi per riuscire, come Oscar Wilde in questa celebre battuta, a circoscrivere in 100 caratteri l’imbarazzo e i sensi di colpa dei quali una storia come quella della «piccola Nell», eroina del romanzo di Dickens La bottega dell’antiquario (The Old Curiosity Shop, 1841), dovette gonfiare il cuore di un intero universo sociale. Che nella fattispecie è quello della società britannica di metà Ottocento, còlta nel punto in cui sta per spiccare il suo volo...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.