closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

Dialoghi tra guerra e mare

Mediterraneo Downtown. Una collana di testi per offrire qualche strumento di riflessione e dibattito, per mappare il futuro politico del « Mare nostrum»

Questa è la storia di Precious, Princess, Blessing e di tutte le altre minorenni abusate da parenti, «sacrificate» dalle famiglia, reclutate con violenza verso l’Europa con la promessa di un lavoro in un negozio, forse. È la storia delle nuove schiave che incrociamo nelle strade delle nostre periferie urbane: ragazzine spesso talmente piccole da essere convinte che prostituirsi significhi fidanzarsi con ricchi bianchi che le aiuteranno a ripagare il debito del viaggio (5 milioni di naira, 25 mila euro circa), che in Italia sbarcano in maggioranza dalla Nigeria attraverso la Libia (11.009 donne e 3.040 minori nel 2016) secondo il...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi