closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

«Diabolik», l’eroe criminale che aveva sedotto un’epoca

Cinema. In sala il 16 il film dei Manetti Bros sul «Re del terrore», gli anni Sessanta vintage delle sorelle Giussani

Una scena da «Diabolik»

Una scena da «Diabolik»

Chissà se per la loro «creatura» le sorelle Giussani avevano previsto il successo planetario che l'ha accompagnata rendendola un’icona in tutto il mondo. Quando Angela Giussani pubblicò Diabolik aveva in mente un prodotto «popolare» anche nel formato che per questo aveva scelto tascabile. Era il 1962, a ispirare questa sua scommessa almeno così dice la leggenda, erano stati i viaggiatori che affollavano la stazione Cadorna di Milano e che lei vedeva ogni giorno dalle sue finestre: come rendere più lieve il loro tragitto in treno verso i luoghi di lavoro? Cosa offrirgli per passare il tempo che fosse realizzabile con...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.