closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Di Stefano (M5S): riconoscere subito lo Stato di Palestina

Intervista. Parla il capogruppo in commissione Affari Esteri della Camera, nei giorni scorsi in visita in Israele e Territori occupati assieme a Luigi Di Maio e alla senatrice Ornella Bertorotta: l'Ue svolga un ruolo diverso e più decisivo nel conflitto israelo-palestinese

Contava di andare anche a Gaza la delegazione del M5S, composta da Luigi Di Maio, dal capogruppo in commissione Affari Esteri della Camera Manlio Di Stefano e dalla senatrice Ornella Bertorotta, che ieri ha terminato la sua visita ufficiale in Israele e Territori occupati. Domenica però Israele ha negato l'autorizzazione. Di ciò e di altri temi centrali della questione israelo-palestinese abbiamo parlato con Manlio Di Stefano. Quanto era importante per la vostra delegazione andare a Gaza? Intanto crediamo che sia un diritto (andare a Gaza, ndr). Gaza non è un territorio israeliano. Mi viene da dire che oggi purtroppo non...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.