closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Di Maio, una poltrona per spot

Nuovo parlamento. Il leader dei 5 Stelle insiste a chiedere la presidenza della camera, magari per se stesso, con l'intenzione di farne un trampolino di lancio per una nuova campagna elettorale. Annuncia l'abolizione dei vitalizi direttamente dal nuovo ufficio di presidenza, una misura impossibile: per tagliarli agli ex parlamentari serve una legge. Salvini vede il gioco e lo frena: abbiamo già tagliato i privilegi, la priorità è il lavoro

Luigi Di Maio

Luigi Di Maio

«Vogliamo coinvolgere tutti, ma la presidenza della camera spetta a noi». Ancora una volta Luigi Di Maio chiarisce la sua idea di «dialogo» con le altre forze politiche per la scelte dei presidenti dei due rami del parlamento. Le «garanzie» che il capo politico di 5 Stelle si dichiara pronto a offrire sono che ci sarà spazio per gli altri nelle vicepresidenze. E che non entreranno nell’ufficio di presidenza «condannati o sotto processo», per i grillini questo è «irrinunciabile». Ma mente Di Maio informa (rivolto ai suoi elettori, sul blog) che «le cariche istituzionali sono molto importanti per la qualità...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.