closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Di Maio dovrebbe farsi da parte e i 5Stelle svoltare a sinistra

Non c'è partito. Il M5S ha perso e deluso l’elettorato di sinistra, e a gran velocità è stato abbandonato anche dall’elettorato della destra che ha preferito scegliere l’originale

Forse qualcuno dei suoi dovrebbe raccontare a Luigi Di Maio che cosa è accaduto al Movimento 5Stelle in questi mesi di governo, perché mostra pervicacemente di non averlo capito. Chi, all'interno di quello schieramento, possiede un minimo di coraggio e di autorevolezza, dovrebbe sommessamente suggerirgli che se lui ha qualche interesse alla sopravvivenza del Movimento (degli interessi del Paese non ci azzardiamo a pensarlo), ha una sola scelta possibile: farsi da parte. Di Maio incarna nella sua persona tutti gli errori ormai irreparabili di quel gruppo. Il capo politico dei pentastellati ha cercato di realizzare un minimo di programma di...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.