closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Lavoro

Dettori (Fp-Cgil): «Inaccettabili aumenti di 8 euro dopo sei anni di blocco dei contratti pubblici»

Pubblico Impiego. Dai servizi ai ministeri, dalla scuola al privato sociale, sabato 28 sfilano nella Capitale i lavoratori pubblici con i sindacati Cgil-Cisl-Uil

«Dopo sei anni di blocco dei contratti, non possiamo accontentarci dei quattro caffè che ci offre Renzi: la piazza lo dirà chiaro, ci vogliono più risorse". La segretaria generale della Funzione pubblica Cgil, Rossana Dettori, questa mattina manifesterà a Roma con i dipendenti dello Stato, per rivendicare un rinnovo equo e dignitoso. Una mobilitazione che vede coinvolte 25 sigle sindacali, mentre un altro corteo vedrà protagonisti i medici, in difesa del sistema sanitario nazionale. L’attesa è stata troppo lunga, e in mezzo c’è stata anche una sentenza della Corte costituzionale che ha bocciato il congelamento degli stipendi deciso (e ogni...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi