closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Destinazioni incerte per i 39 della Diciotti rimasti a Messina

Episodi di intolleranza nella città siciliana. Vernice rossa e minacce agli ingressi dell'hotspot e del Cas

Partiti i cento per Rocca di Papa, a Messina restano gli ultimi 39 reduci dalla sbarco della nave Diciotti a Catania, sabato scorso. Si tratta del gruppo la cui soluzione è stata trovata dal ministro dell'Interno Matteo Salvini. Una soluzione che rischia di essere impraticabile. Venti, infatti, dovrebbero andare in Albania in virtù di un accordo siglato tra il paese delle Aquile e il governo italiano. Ma ieri la portavoce della Commissione Europea, Natasha Bertaud, ha sottolineato: «La legislazione Ue si applica, com'è evidente, anche in questo caso. C'è la questione del consenso delle persone, se sono o meno richiedenti...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.