closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

«Destinazione Italia» per privatizzare ancora e di più

Enrico Letta

Enrico Letta

Si chiama «Destinazione Italia» il progetto di privatizzazione dei «beni pubblici» annunciato domenica al workshop Ambrosetti dal presidente del Consiglio Enrico letta: «Un grande pacchetto di dismissioni e incentivazioni per favorire gli investimenti» così lo ha definito. Protagonista del piano, incentrato su investimenti per aumentare il Pil, è la Cassa Depositi e Prestiti, che svolgerà il ruolo di investitore e compratore. Fra le cessioni che si dovranno realizzare per attuare «Destinazione Italia» una riguarderebbe Snam e un’altra il 49% della stessa Cassa Depositi e Prestiti. Si vocifera di una cessione del 25,7% di Eni che, insieme al 4% del Tesoro...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi