closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Desiderio, razza e verità su un tetto di New York

Cinema. «Jason & Shirley» di Stephen Winter, in concorso al Festival Mix di Milano: la ricostruzione immaginaria di «Portrait of Jason», film del ’67 della regista Shirley Clarke

«La parte di te che desideri rendere pubblica al resto del mondo è già in quella macchina da presa?». Su un tetto di Chelsea, nella New York del 1966, la regista Shirley Clarke pone questa domanda a Jason Holliday, la star del suo film Portrait of Jason. Ma quelli che vediamo sullo schermo non sono i veri Jason e Shirley, bensì gli attori che li interpretano nel film di Stephen Winter presentato in questi giorni al Festival Mix di Milano di cinema gaylesbico e queer culture: Jason & Shirley. Con il suo lavoro il regista di Chicago, nato due anni...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.