closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

«Desert Storm» vista con gli occhi dei palestinesi

Medio Oriente. Crisi nel Golfo e guerra del 1991 avrebbero inferto un colpo pesante all’Intifada, la rivolta contro l’occupazione israeliana iniziata tre anni prima nel 1988. Il conflitto avrebbe contribuito ad affondare la possibilità di creare lo Stato palestinese indipendente nei Territori occupati proclamato da Arafat il 15 novembre 1988

A Gaza un murales sull'Intifada del 1987

A Gaza un murales sull'Intifada del 1987

Quando il 2 agosto del 1990 l’esercito iracheno lanciò la sua offensiva e in meno di 12 ore prese il controllo di Kuwait city, i palestinesi furono colti di sorpresa. Almeno la maggior parte di loro. Forse solo Yasser Arafat e gli altri dirigenti dell’Olp erano a conoscenza delle intenzioni di Saddam Hussein, data la vicinanza che avevano con il presidente iracheno, storico sostenitore della causa palestinese. Tra la gente nei Territori occupati comunque l’appoggio all’Iraq fu quasi automatico. Saddam Hussein divenne l’eroe della lotta alle ambiguità delle petromonarchie arabe del Golfo, colui che sfidava Israele e il controllo che...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.