closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

“Denunciamo Salvini per istigamento all’odio razziale, è un dovere”

L'avvocato Andrea Maestri di Possibile dopo una nuova iniziativa legale contro il ministro dell'interno, questa volta in difesa di un rom: non è l'unico modo di fare opposizione, ma è inevitabile

Andrea Maestri

Andrea Maestri

Alievski Musli, attivista per i diritti dei rom, ha denunciato il ministro dell'interno Matteo Salvini per istigazione all'odio razziale. La denuncia è stata depositata ieri alla procura di Roma dall’avvocato Andrea Maestri, membro della segreteria di Possibile, e si riferisce ad alcune frasi pronunciate contro i rom da Salvini quando minacciò il loro censimento etnico. Avvocato Maestri quattro anni fa Salvini fu denunciato per diffusione di idee razziste ma la procura di Milano archiviò il caso. Cosa le fa pensare che oggi andrà diversamente? Oggi può e deve andare diversamente. Ci sono delle leggi da applicare rigorosamente e la corte...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.