closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Dentro la «Provincia del Khorasan», roccaforte dell’Isis

Approfondimenti. L’alleanza fra Stati Uniti, governo afgano e talebani si era illusa di aver sgominato le «bandiere nere» nella valle di Mamand

Attentato terroristico a Kabul nell'ottobre 2020

Attentato terroristico a Kabul nell'ottobre 2020

«L’operazione è stata un successo, ringraziando Allah. Oggi controlliamo l’intero distretto. La sconfitta di Daesh è definitiva». Con aria sicura, così nel novembre 2019 ci aveva detto Shafiqullah Sadat, l’allora governatore di Achin, il distretto che include anche Mamand, la valle trasformata nella roccaforte della “Provincia del Khorasan”, la branca locale dello Stato islamico che ha rivendicato l’attentato all’aeroporto Hamid Karzai di Kabul di giovedì scorso. Splendida e isolata, chiusa tra aspre montagne dalle cime innevate, la valle di Mamand si trova nella parte meridionale della provincia di Nangarhar, a pochi chilometri dal confine con le turbolente aree tribali pachistane....

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.