closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Demolizione imminente ma Khan al Ahmar resiste

Israele/Territori palestinesi occupati. Abitanti e attivisti locali e internazionali decisi ad opporsi ai piani del governo israeliano e difendere la Scuola di Gomme costruita dall'ong milanese Vento di Terra. Ieri prova di forza della polizia: 35 feriti e otto arrestati

‎«Aalli el Kufieh», ‎«solleva la Kufieh‎», il simbolo della nazione palestinese, ‎cantavano ieri i bambini della comunità beduina di Khan al Ahmar seduti sul prato ‎sintetico accanto alla Scuola di Gomme costruita dalla ong di Milano, Vento di ‎Terra. Canti di un campo estivo organizzato alla buona eppure molto importante per ‎decine di famiglie che vivono di pastorizia e poco altro e non possono offrire di più ‎ai loro figli. ‎«I nostri piccoli si divertono e questo già va bene. La Scuole di Gomme ‎e questo cortile sono il centro della nostra vita» ci diceva Abu Jawad, un anziano ‎che...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.