closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Demirtas indagato per «aver armato gli attivisti kurdi»

Turchia. È stata inviata al parlamento l’autorizzazione a procedere per altri nove deputati incluso il leader del partito kemalista (Chp)

Il leader del Partito democratico del popolo (Hdp), Selahettin Demirtas, è indagato dalla magistratura turca per aver motivato e «armato» gli attivisti che hanno partecipato alle manifestazioni dello scorso ottobre nel Kurdistan turco. Le contestazioni contro il mancato sostegno turco ai combattenti kurdi (Ypg-Ypj) nel Kurdistan siriano, impegnati a contenere l’avanzata dello Stato islamico, causarono 52 vittime e centinaia di feriti. Anche la co-presidente di Hdp, Figen Yuksekdag, è indagata dalla procura di Urfa per sostegno a gruppi terroristici in riferimento al suo discorso del 19 luglio scorso a Diyarbakir in cui aveva appoggiato i combattenti kurdi siriani Ypg-Ypj. È...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.