closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

Delitto letterario a Trieste

Narrativa. «Il tempo non cancella», l'ultimo noir di Roberta De Falco ambientato a Trieste

Canali di Trieste

Canali di Trieste

Tra le tante città italiane scelte come luoghi d’elezione in cui ambientare storie gialle si può considerare entrata a pieno titolo anche Trieste, sede delle imprese del commissario Ettore Benussi e della sua piccola squadra. Da sempre, però, questa è una città particolare all’interno del panorama culturale nazionale. Luogo d’irradiazione della psicoanalisi in Italia, unico centro di quella krisis che ha sconvolto il panorama culturale tra fine ’800 e inizio ’900, Trieste non poteva non far pesare la propria diversità anche nel momento in cui si tratta di narrare storie nere. E quelle che scrive Roberta De Falco, inventrice appunto...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.