closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

«Delega antiproibizionista». Le destre contro Dadone

Droghe. La ministra alle politiche giovanili del M5S sotto accusa per le posizioni sulla cannabis

Fabiana Dadone

Fabiana Dadone

Nei giorni in cui si apprende che New York è il quattordicesimo stato degli Usa a legalizzare la cannabis a uso ricreativo, la destra solleva un polverone sulla ministra delle politiche giovanili Fabiana Dadone, per le sue prese di posizione antiproibizioniste sulle droghe leggere. A Dadone, con decreto del consiglio dei ministri pubblicato dalla Gazzetta ufficiale giovedì scorso, è stata assegnata la delega per le politiche antidroga. LA SCELTA va di traverso al centrodestra. La prima a suonare la grancassa proibizionista è la leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni: «È grave e deludente che per un compito così delicato come...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.