closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Del Turco, il senato senza pietà non sa come correggersi

Furore anti casta. C'è un buco nella delibera del Consiglio di presidenza del 2015, più feroce con le persone in difficoltà persino rispetto alle più recenti decisioni imposte dai 5 Stelle sul taglio ai vitalizi

Quando nel maggio del 2015 la camera e il senato decisero di cancellare vitalizi e pensioni agli ex parlamentari condannati - nulla del genere è previsto per le normali pensioni - i 5 Stelle il cui furore anti casta aveva ispirato quella decisione non furono soddisfatti. Infatti non votarono la delibera del Consiglio di presidenza del senato che adesso condanna Ottaviano Del Turco, 76enne assai gravemente malato, a perdere tutto il suo assegno mensile: avrebbero voluto di più. Eppure quella delibera, oltre che largamente demagogica, di fronte al primo caso di persona in difficoltà si è rivelata anche disumana. Perché...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi