closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

Deirdre Mask e la toponomastica della cittadinanza

L'intervista. Parla l’autrice di «Le vie che orientano», pubblicato da Bollati Boringhieri. Un’indagine su ciò che i nomi di vie e piazze rivelano del potere e dell’identità. E di come si «inventa» la Storia. L’avvocatessa e scrittrice afroamericana sarà ospite domani mattina del Festivaletteratura di Mantova (ore 10 Palazzo della Ragione con Andrea Staid). «Non c’è dubbio che la geografia sia intimamente connessa alla democrazia. E, da questo punto di vista, possedere un indirizzo può servire a far valere i propri diritti». «Se ad indicare il nome di una strada c’è quello di un generale confederato del Sud schiavista, è chiaro come ciò rifletta le idee di quella società su chi detenga il potere e chi no»

Particolare da un’installazione di Yan Chiabai

Particolare da un’installazione di Yan Chiabai

Indirizzi che salvano vite, che danno la possibilità di votare o ricevere un sussidio, rendendo concreti i concetti di cittadinanza e democrazia o che, come nel caso delle Judenstrassen, le «vie degli ebrei» cancellate dalle carte stradali della Germania nazista, sono state ripristinate nel dopoguerra, restituendo lo spazio almeno simbolico che occupavano un tempo a vite spazzate via dalla Shoah. Ma anche, è i casi più noti sono quelli del Sud degli Stati Uniti o del Sudafrica post-apartheid, strade e piazze dedicate a generali confederati o ideologi del razzismo che sembrano voler perpetuare per sempre l’odio e la violenza della...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.