closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Economia

Def, l’Europa non concede flessibilità

Conti pubblici. Il deficit del 2017 al 2%, più basso di quanto avrebbe voluto il governo: ma Renzi annuncia che verranno chiesti ulteriori 0,4 punti per sisma e migranti. Crescita quest'anno allo 0,8% e l'anno prossimo all'1%

Il ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan

Il ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan

Un consiglio dei ministri notturno ha varato un Def molto più risicato di quello che avrebbe voluto il governo. La Nota di aggiornamento approvata prevede infatti un deficit al 2% per il 2017, quando per tutta la giornata si era pensato di poter arrivare almeno al 2,3% (se non addirittura al 2,5%), Solo 0,2 punti in più, quindi, rispetto a quanto previsto nel Def di aprile (ci si impegnava per un 1,8%). Lo squilibrio dei conti per quest'anno si attesterà invece al 2,4%. Taglio robusto anche alle previsioni di crescita: 0,8% quest'anno (anziché 1,2%) e 1% nel 2017 (invece di 1,4%)....

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.